STUDIO ASSOCIATO ITER

STUDIO ASSOCIATO ITER

INFO

Via Gustavo Modena 6, Milano

  www.iterstudio.it
  320 3458186

ANNO DI FONDAZIONE:

2018

N° Tirocini da Ospitare

1

RESPONSABILE

MARCO JACOMELLA

  jacomella@iterstudio.it

AREE DI SPECIALIZZAZIONE

Progettazione, Urbanistica e paesaggio, BIM

Quali caratteristiche dello studio saranno elementi di crescita e formazione per il tirocinante?

ITER è uno studio particolare all’ interno del contesto milanese per diverse ragioni. Fondato a Zurigo e con una forte impronta internazionale, pur essendo una realtà giovane sviluppa e costruisce progetti di scala urbana oltre i 10000mq. Queste carrasteriche diventano un valore aggiunto per un tirocinante, che cerca uno studio energico, in espansione con progetti e visioni certamente diverse, oltre che poter affrontare progetti in costruzione e diverse fasi del percorso progettuale.

Come sarà organizzata l’esperienza di tirocinio?

L’esperienza del tirocinante presso ITER si svolgerà  presso la nostra sede a Milano in Via Modena, in un contesto di collaborazione con altri studi di disegno urbano e sistemazione degli interni. La formazione e il know-how transfer come imparato dal nostro percorso internazionale è fondamentale all’interno dello studio. Il tirocinante verrà  sempre supportato sia da figure senior sia da giovani architetti che hanno già  maturato una sperienza di diversi anni con noi.
Infine, il tirocinante farà  parte di un team di progettazione giovane e motivato, da cui apprendere la gestione dei progetti che variano da concorsi sia in Italia che all’estero, fino allo sviluppo del progetto Common Housing in fase di costruzione a Milano Ovest, così come delle proposte di rigenerazione urbana per committenti istituzionali.

Quali competenze potrà sviluppare il tirocinante?

Le competenze acquisite preso ITER studio si svilupperanno su tre fronti. Il primo è la conoscenza di strumenti della modellazione 3D e BIM attraverso il software Archicad e altri istrumenti di modellazione e rappresentazione tridimensionali. Il secondo la gestione di progetti complessi, l’importanza del lavoro in gruppo e l’organizzazione e programmazione del lavoro. Per ultimo, il rigore e la precisione del disegno in ogni scala di lavoro e l’importanza della comunicazione degli elaborati con clienti e partner.