A2BC ARCH.ANTONIO F. BERGAMASCO

A2BC ARCH.ANTONIO F. BERGAMASCO

INFO

Via Ausonio 3, Milano

 https://a2bc.eu/
 0258110153

ANNO DI FONDAZIONE:

2009

N° Tirocini da Ospitare

1

RESPONSABILE

ANTONIO FRANCESCO BERGAMASCO

studio@a2bc.eu

AREE DI SPECIALIZZAZIONE

Progettazione, Design interni, Conservazione e restauro

Quali caratteristiche dello studio saranno elementi di crescita e formazione per il tirocinante?

Credo che l’esperienza presso il nostro studio possa permettere di visualizzare uno spaccato dell’attività professionale di un piccolo studio milanese, che si confronta quotidianamente con le problematiche della professione e della produzione materiale di progetti sempre in dialogo con la storia della disciplina e il panorama contemporaneo.

Come sarà organizzata l’esperienza di tirocinio?

Solitamente i tirocinanti vengono destinati allo sviluppo di una fase progettuale, che seguono come occupazione principale durante tutto l’arco della permanenza sotto la guida di un architetto senior. Il ventaglio di progetti che lo studio affronta è abbastanza variegato e spazia dal disegno di interni prevalentemente residenziali, a progetti di architettura per residenze unifamiliari, a studi di fattibilità  per sviluppi ambientali in ottica turistica, in Italia e all’estero. Lo studio affronta tutte le fasi progettuali, dalla fase di concezione, allo sviluppo di documentazioni per autorizzazioni o disegni e capitolati esecutivi, alla direzione lavori. In base alle esigenze contingenti il tirocinante può prendere parte ad altre attività  legate a consegne particolari, nel caso ci fosse la necessità  di incrementare la capacità  produttiva in determinate circostanze. Questi brevi periodi su progetti differenti forniscono al tirocinante un’esperienza più complessa e variegata dell’attività  professionale attraverso il contatto con progetti e fasi di sviluppo differenti.

Quali competenze potrà sviluppare il tirocinante?

Lo studio, operativo a Milano da più di dieci anni, si avvale dell’esperienza, maturata in ambito nazionale ed internazionale, dei partner e di un costante lavoro di ricerca nel campo dell’abitare che ha permesso di ottenere, nel corso degli anni, una serie di riconoscimenti per noi importanti, quali la selezione per la mostra e pubblicazione ‘Stanze. Altre filosofie dell’Abitare’ curata da Beppe Finessi per la XXI Triennale di Milano tra le altre. Si spera di riuscire a trasmettere un approccio orientato alla qualità , attraverso un faticoso processo di ricerca e di sperimentazione, fornendo una serie di metodologie e di riferimenti derivati da un metodo pratico collaudato, ma in continua evoluzione.