CDA (Cattoni e Davoli Architetti)

CDA (Cattoni e Davoli Architetti)

INFO

Via Gian Giacomo Mora 22, Milano

www.cda-studio.it

334 7670435

ANNO DI FONDAZIONE:

2010

N° Tirocini da Ospitare

1

RESPONSABILE
AREE DI SPECIALIZZAZIONE

Progettazione architettonica
Ingegneria e architettura
Design d’ interni
Coordinamento e sicurezza
Direzione lavori

Quali caratteristiche dello studio saranno elementi di crescita e formazione per il tirocinante?

Lo studio si occupa prevalentemente di progettazione di abitazioni private ed uffici, oltre che a collaborare con diverse realtà come Intesa Sanpaolo e SelmaBipiemme.
Ci occupiamo dell’iter progettuale completo, dal rilievo dettagliato, alla stesura delle ipotesi preliminari, al progetto esecutivo con i relativi disegni di cantiere e di dettaglio, al capitolato descrittivo di tutte le lavorazioni e alla scelta dei materiali.
Ci occupiamo inoltre dell’ottenimento dei permessi comunali e catastali necessari.
Svolgendo tutte le attività all’interno dello studio, il tirocinante avrebbe la possibilità di vedere un progetto dall’inizio alla fine, partecipando attivamente a tutte le fasi che lo compongono, oltre a comprendere la complessità del cantiere con tutte le diverse problematiche che vi si verificano.
Se può essere utile i nostri progetti possono essere visionati sul sito www.cda-studio.it.

Come sarà organizzata l’esperienza di tirocinio?

Il tirocinante sarà seguito in tutte le fasi della sua esperienza all’interno dello studio.
Ci sarà una parte di osservazione per fargli comprendere come affrontare le diverse tipologie di lavoro che si svolgono all’interno della struttura e una parte pratica dove si potrà cimentare a progettare e dove potrà affiancarci nella direzione lavori nei cantieri o nella compilazione delle diverse pratiche edilizie.

Quali competenze potrà sviluppare il tirocinante?

Il lavoro dell’architetto è molto complesso. Per poter affrontare la professione bisogna sempre essere aggiornati e documentarsi su tutte le nuove normative vigenti. Spero di poter trasmettere al tirocinante le mie conoscenze e che queste possano essere un punto di partenza per la sua futura professione.
Noi stessi prima di fondare lo studio abbiamo affrontato diverse realtà lavorative che rappresentano diverse sfaccettature del mondo dell’architetto, lavorando in studi di architettura, uffici tecnici di aziende bancarie e aziende pubbliche, nonchè imprese edili di media dimensione. Passo necessario per poter acquisire le competenze necessarie, le stesse che vorremmo trasmettere ai nuovi laureati.

Software richiesti al tirocinante

Office – Autocad – Photoshop