B22 – Arch. Stefano Tropea

B22 – Arch. Stefano Tropea

INFO

via Giuseppe Revere 8 Milano

http://www.b22.it/

02 40043 603

ANNO DI FONDAZIONE:

2011

N° Tirocini da Ospitare

1

RESPONSABILE

Stefano Tropea

 

 office@b22.it

AREE DI SPECIALIZZAZIONE

Progettazione architettonica
Urbanistica
BIM
Direzione lavori

Quali caratteristiche dello studio saranno elementi di crescita e formazione per il tirocinante?

B22 è uno studio di piccole dimensioni che produce progetti complessi, dalla piccola alla grande scala. Lo studio ha sviluppato, negli ultimi anni, una specifica expertise su progetti di residenza (sociale/libera/cooperativa) in tutte le fasi (concept/definitivo/permessi/esecutivo/da/dl). Inoltre sono frequenti le collaborazioni con altre strutture professionali per progetti in altri ambiti (exhibition design, edifici pubblici, edifici commerciali/industrialI). La piccola dimensione, unita a un attento controllo dei processi gestionali e una forte attenzione alla qualità del progetto, rende possibile un profondo coinvolgimento di tutto lo staff e una marcata responsabilizzazione su tutto il ciclo progettuale/produttivo.

Come sarà organizzata l’esperienza di tirocinio?

Lo studio ha una lunga esperienza come struttura ospitante per tirocini curricolari – estesi a una durata minima di 4-6 mesi – con studenti negli anni finali del proprio percorso formativo: nonostante la dimensione ridotta dello studio, alcuni dei tirocinanti hanno poi proseguito la propria esperienza come collaboratori free-lance part-time o full-time dello studio, in media con rapporti di media-lunga durata (3-5 anni).  Durante il percorso di tirocinio sono previste sia attività di formazione su strumenti specifici (software BIM), sia formazione su standard e policies interne dello studio, sia presenza e responsabilizzazione con presenza attiva nei momenti di interlocuzione con clienti e stakeholder. I processi gestionali interni (tempi/costi/processi) sono orientati alla massima trasparenza, in un’ottica di massima responsabilizzazione individuale all’interno di dinamiche e decisioni collettive.

Quali competenze potrà sviluppare il tirocinante?

Comprensione dei processi, capacità di lavoro in team, controllo della qualità, lettura e selezione delle fonti e capacità di aggiornamento, responsabilità e indipendenza, intraprendenza.

Software richiesti al tirocinante

CAD/BIM (Vectorworks/ArchiCad), sistemi operativi macOS, Adobe Indesign